Valle dello Judrio e Lig

Valle dello Judrio

Lasciata l’auto a Mernico, prendo la strada della Valle dello Judrio e seguo le indicazioni per Lig. Oltrepassato il confine italo sloveno inizia la bellissima strada bianca sulla riva sinistra dello Judrio.  La strada sale dolcemente per un decina di chilometri. Incontriamo una strada asfaltata con insegna Ukanje.

Lig

La salita è probante e continua, anche se sempre all’ombra. Oltrepassiamo le frazioni di Ukanje e Markiči. Sulla strada incontriamo anche tre furgoni coloratissimi di alveari. Le api sono in pieno fermento, meglio girargli alla larga. E’ un sistema molto intelligente per il trasporto e oltretutto a prova di orso… Saliamo con rapporto molto leggero e raggiungiamo quindi Lig dove riusciamo a riempire la borraccia seguendo una indicazione Voda e poi una fontana con Pitna Voda… Ci voleva…

Maria Zell

Ci attendono ulteriori 600 metri di salita con pendenza bella tosta per arrivare al santuario Maria Zell dove ci godiamo il panorama e ci riposiamo un pò. Vediamo le indicazioni di un sentiero che unisce i tre santuari mariani più importanti della zona… Oltre al già citato, c’è Monte Santo (Stara Gora) e Castelmonte.

Korada

Ritornati sulla strada principale ci attendono sei kilometri in dolce falsopiano, immersi in un ambiente naturale molto bello e con un panorama a 360 gradi. Siamo soli noi e le nostre due ruote, tra il frimire delle cicale e dei grilli come accompagnamento sonoro. Il profumo del fieno appena tagliato ci riempie di energia… Scendiamo quindi in picchiata dal Korada e al Kilometro 24 prendiamo una deviazione a destra con indicazione Šenik. Inizia una bellissima discesa su strada bianca immersa nel bosco. Il fondo è ottimo e la sensazione di libertà è davvero tanta. La mountain bike va che è un piacere..

Ritroviamo l’asfalto e prima di Golo Brdo prendiamo una strada a destra che sale per 300 metri molto decisa. Arriviamo alla chiesetta sul costone che domina Albano e lo Judrio. Ritorniamo sui nostri passi e a picco ci fiondiamo a Golo Brdo e dopo un paio di kilometri a Mernico dove avevamo lasciato l’autovettura. Nel complesso un giro molto appagante, panoramico, una salita fino a Lig abbastanza impegnativa e una discesa stupenda.

Distanza totale: 34620 m
Altitudine massima: 731 m
Altitudine minima: 92 m
Totale salita: 1302 m
Tempo totale: 02:07:48
Scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *