Colle di Medea e Subida

Colle di Medea e Subida

Distanza totale: 32644 m
Altitudine massima: 139 m
Altitudine minima: 18 m
Totale salita: 950 m
Tempo totale: 02:11:03
Scarica

 

Colle di Medea e Subida. Si parte da Gradisca d’Isonzo, dal Parco della Rotonda presso la Porta Nuova della Fortezza e si entra tra le sue mura, Si percorre Via Battisti e Via Ciotti per passare sotto il Leone di San Marco di Piazza Unità. Si continua per Via Garibaldi, Via Aquileia, Via Pian e Borgo Santa Maria Maddalena per poi uscire da Gradisca ed entrare nel comune di Romans d’Isonzo presso Località Forchiattis.

Si attraversa la frazione di Fratta e si giunge quindi all’abitato di Medea dove inizia la breve e agevole salita che porta all’Ara Pacis. Si scende quindi per sentiero piuttosto sconnesso, fino alla chiesa di Santa Fosca per poi giungere all’abitato di Borgnano (frazione di Cormons). Si continua per strada pedonale tra coltivazione di vite nei pressi di Angoris, e si arriva a Cormons, cittadina famosa per il Vino e per le rievocazioni storiche.

Si sale fino alla chiesetta della Subida dove si svolta a destra per carrareccia piuttosto pendente. Si attraversa la località Pradis e costeggiando la ferrovia, si arriva quindi al Castello di Spessa, dove si trova anche il campo da golf. Si ritorna quindi al punto di partenza dopo aver attraversato i comuni di Capriva del Friuli e Moraro.

Punti di riferimento Itinerario

Km.

Descrizione

0

Porta Nuova di Gradisca d’Isonzo

6,2

Località Forchiattis

7,3

Fratta (frazione di Romans d’Isonzo)

8,8

Medea

9,9

Inizio salita

12,2

Ara Pacis Mundi

13,1

Chiesetta di Santa Fosca

13,3

Borgnano (frazione di Cormons)

17,4

Cormons

19,3

Chiesetta della Subida

21,7

Località Pradis

24,2

Golf Castello di Spessa

25,3

Capriva del Friuli

27,7

Moraro

32,6

Ritorno al punto di partenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *