L'Isonzo dalla ciclabile

Solkan – Plave – Sabotin

Tempo Lettura: 2 min

Partenza da Gradisca d’Isonzo, dal Parco della Rotonda presso la Porta Nuova della Fortezza. Si seguono le indicazioni per Moraro e percorsa Via Bidischini si gira a destra direzione Farra d’Isonzo. Attraversiamo l’abitato e superiamo la frazione di Villanova di Farra dove c’è anche un osservatorio astronomico.

Si passa per Lucinico dove ogni anno si celebra la Festa della Patria del Friuli. Entriamo quindi a Gorizia per la frazione di Piedimonte. Meritevole di una passeggiata, il Parco di Piuma e di una visita il Giardino Viatori, nei pressi del Ponte di Piuma. Attraverso via degli Scogli si oltrepassa il confine e si giunge a Solkan (Salcano), dove si passa il ponte, capolavoro di ingegneria e subito oltre, si gira a sinistra e ha inizio la ciclabile che costeggia l’Isonzo Soča.

La pista ciclabile dell’Isonzo

E’ una pista inaugurata nel 2015, che in dolce saliscendi arriva fino a Plave. Terminata la ciclabile si sale ripidamente verso Vrhovlje (circa 3 km di salita) e poi dopo un km di discesa si svolta a sinistra direzione Sabotin. Immersi nel bosco, con bellissima vista sul Collio-Brda, si taglia tutto il monte e si arriva con salita abbastanza tranquilla (a parte gli ultimi 700 m) fino al rifugio sloveno, dove all’interno ci sono interessanti testimonianze della Prima Guerra Mondiale.



Si può facilmente raggiungere la cima a piedi e visitare le gallerie (con torcia al seguito) e godere di un panorama mozzafiato sulla pianura e sul Collio. Dopo una sosta rigenerante, si scende per la strada militare fino a San Mauro che ha delle pendenze estreme (ma noi la facciamo in discesa fortunatamente) e poi si ritorna al punto di partenza percorrendo il lungo stradone della Mainizza.


Punti di riferimento Itinerario
Km.Descrizione
0Parco della rotonda a Gradisca d’Isonzo
3Farra d’Isonzo
4,8Villanova di Farra
9,4Lucinico
10,7Piedimonte (frazione di Gorizia)
12,7Ponte di Piuma (sull’Isonzo)
17,3Solkan (Salcano)
18,2Ponte di Salcano
18,5Inizio ciclabile Solkan-Plave
27,8Fine ciclabile e inizio salita verso Vrhovlje pri Kojskem
32Deviazione per Sabotin
38,8Inizio Ultimi tornanti
39,5Sabotin
40,2Deviazione per imbocco strada militare italiana
42,4Termine strada militare italiana
42,6San Mauro
45,6Piuma (Pevma)
49,3Inizio stradone della Mainizza
58,7Ritorno al punto di partenza

Distanza totale: 58552 m
Altitudine massima: 556 m
Altitudine minima: 20 m
Totale salita: 1890 m
Total time: 03:21:48
Scarica
Distanza totale: 32022 m
Altitudine massima: 389 m
Altitudine minima: 51 m
Totale salita: 1217 m
Total time: 02:05:44
Scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *