Percorsi in bicicletta tra Collio, Carso ed Isonzo… sui luoghi della Grande Guerra nella provincia di Gorizia…

Felici ma Furlans

Tempo Lettura: 2 min

Felici ma Furlans

Felici ma Furlans
Felici ma Furlans

Si può essere felici ma, nello stesso tempo essere,  pienamente e indomiti furlans?

Li ho scoperti da un pò, girovagando per il web, riuscendo poi anche ad assistere ad un loro spettacolo organizzato nell’auditorium di Remanzacco (UD).

E quindi non è mai troppo tardi per far un pò di buona pubblicità.  Considerato che sono davvero bravi e fanno veramente ridere a crepapelle, cosa che al giorno d’oggi non è mai facile.

Felici ma Furlans è di per sè un ossimoro, ben calzante per spiegare l’homo furlanus. Può essere un friulano davvero felice, quando la parola “Felicità” non esiste nella lingua friulana?

I personaggi

A sentire i personaggi principali, sembra che il Friuli sia la patria degli uomini a cui manca sempre quel qualcosa per raggiungere quell’optimum. Sono davvero un gran bel complesso “comico” dove ognuno si ritaglia il suo spazio. In coro poi, riescono a far ridere delle peculiarità che contraddistinguono, a torto e / o a ragione, noi friulani. Gianni e suo padre, Badu, il capo-paron e suo figlio Stiv, il filosofo Operaio-Baudelaire, Nina la segretaria, l’operaio Toppazzini, l’operaio Lerotik e chi ne ha più ne metta…

Felici ma Furlans
Felici ma Furlans

I video su youtube

Sono esilaranti i loro cortometraggi che si trovano anche su youtube, con sottotitoli in italiano per chi non mastica la lingua. Provare per credere ad esempio con beviamo qualcosa ovvero Bevino une robe? I dipendenti della Daurman s.r.l. in libera uscita per la tradizionale bevuta aziendale!

Si conoscono tutti i personaggi principali della “saga” e, veramente, è impossibile non trattenere le risate..

Se non siete sazi, imperdibile l’episodio del pollice “Il poleâr” dove si comprende quanto, per l’homo furlanus, il lavoro conti più di ogni altra cosa.

Il sito

Si può trovare tanto altro ma si può andare direttamente sul loro sito. Il Dvd è proprio da acquistare, per farci tenere compagnia, specie nei lunghi pomeriggi piovosi friulani.

Per sapere dove assistere alle loro performance teatrali. O per acquistare le loro magliette, i loro gadgets davvero scherzosi e divertenti. O specialmente per tenerci aggiornati delle ultime novità e dei nuovi video.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Felici ma Furlans”